AI

Intelligenza artificiale ed umana: risorse in sinergia

Intelligenza artificiale ed umana: risorse in sinergia

Federmanager, Federmanager Roma e Federmanager Academy hanno aderito insieme alla Digital Training & Consulting Week di Unindustria, con un webinar dal titolo: “Intelligenza Artificiale e Intelligenza Umana: risorse per la ripresa”

L’emergenza sanitaria ha generato, dopo due mesi di lockdown, un contesto caratterizzato da volatilità, discontinuità organizzativa ed incertezza all’interno del quale le imprese sono chiamate ad affrontare la sfida di un adattamento tempestivo di visione, metodo e competenze per adeguarsi rapidamente alle mutate condizioni di mercato. La ripresa, per essere efficace, dovrà passare necessariamente attraverso un “gioco cooperativo, sistemico e generoso”, dove tutti gli operatori economici e stakeholder sono chiamati a drenare ogni possibile risorsa per contribuire a rilanciare una nuova stagione di sviluppo.

Da queste premesse nasce il progetto Digital Training & Consulting Week. Si tratta di un’iniziativa digitale, promossa dalla Sezione Consulenza Attività Professionali e Formazione di Unindustria, che, dal 22 al 26 giugno scorsi, ha realizzato un vero e proprio percorso di formazione e consulenza dedicato alla ripresa post Covid-19, attraverso know how, strumenti e best practice messe a disposizione dalle imprese, per le imprese.Federmanager, Federmanager Roma e Federmanager Academy hanno aderito insieme alla Digital Training & Consulting Week, con un webinar, svolto il 26 giugno, centrato su un tema di grande interesse ed attualità: “Intelligenza Artificiale e Intelligenza Umana: risorse per la ripresa”.

Relatore è stato un manager esperto e studioso di AI da oltre 30 anni, il dott. Alvaro Busetti, introdotto e moderato da Federico Mioni, direttore di Federmanager Academy.

L’Intelligenza Artificiale (AI) è la cosiddetta “next big thing” nel mondo del business, quella che, assieme alla Blockchain, viene vista come la prossima grande innovazione per ogni business. In realtà, l’AI è un insieme di principi e tools che sono in campo da qualche decennio, anche se solo ora si entra davvero nella fase del loro utilizzo reale, grazie anche alla diffusione di altre tecnologie come l’Internet delle Cose e i Big Data. Su cosa sia l’AI c’è inoltre da sempre una certa confusione ed una certa difficoltà, ad esempio, a distinguere tra algoritmi tradizionali e sistemi di AI.

Il webinar ha chiarito alcuni concetti base, a partire dalle diverse definizioni/approcci all’AI, illustrandone le applicazioni già in atto ed altre che stanno per entrare nell’ambito del business con una carica dirompente. Inoltre, proprio perché fortunatamente l’Intelligenza Umana rimane un vincolo non solo per la progettazione ma anche per la gestione e l’utilizzo dell’AI nei processi reali, una buona parte dell’intervento è stata dedicata ad illustrare, oltre ai limiti attuali dell’utilizzo dell’AI, come l’Intelligenza umana sia (in certi casi) complemento necessario all’AI e, soprattutto, come dalla sinergia fra le due intelligenze possa nascere un forte valore aggiunto per le attività d’impresa e non solo.