Federmanager Milano Aldai

RITMO GIUSTO, un’esperienza di collaborazione sociale

Le competenze manageriali sono identificate fra gli elementi necessari per accompagnarci ad uscire dalla grave crisi economica e sociale che l’evento pandemico ha scatenato

Sarà certamente un periodo lungo quello della trasformazione dei sistemi sociali e del lavoro, ma ciò che è fuori dubbio è che anche i manager saranno chiamati ad un imponente sforzo di collaborazione sociale.

La loro partecipazione alle attività della nostra associazione, riferimento per il mondo Federmanager del volontariato manageriale, può giocare un ruolo determinante per accompagnare questa rinascita, partendo proprio dalle generazioni più giovani, per crescerle in un’ottica di responsabilità, attenzione alla comunità, e sviluppo di atteggiamenti e competenze che segneranno il cambio di paradigma rispetto al passato recente.

Federmanager Roma, attraverso l’azione dei propri iscritti e supportando economicamente il progetto Ritmo Giusto fin dalla sua nascita, ha posto l’accento sulla necessità di sviluppare con i ragazzi, anche quelli più giovani, percorsi di educazione alla cittadinanza attiva con un focus sulla salute, uno degli obiettivi di lunga data dei sistemi educativi europei e tematica da tempo centrale nell’azione di Vises.Il Ritmo Giusto è la rinnovata progettualità Vises Onlus, sostenuta dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese e in partnership con ANP – Associazione Nazionale Dirigenti pubblici e alte Professionalità della scuola, che focalizza e sviluppa negli studenti delle scuole medie italiane, attraverso un’esperienza laboratoriale inserita armonicamente nel loro percorso scolastico, alcune competenze chiave identificate dalle istituzioni Europee e Nazionali.

Collaborare e partecipare e agire in modo autonomo e responsabile sono skills fondamentali per l’esercizio di una cittadinanza attiva, irrinunciabile per il cittadino/lavoratore di oggi e domani. Il focus sull’educazione alla salute, il coinvolgimento e la formazione di soggetti interni ed esterni al mondo della scuola, la creazione partecipata di modelli e strumenti da mettere gratuitamente a disposizione del mondo della scuola e dei territori, sono le caratteristiche principali dell’intervento che ne garantiscono impatto e sostenibilità, permettendone la replicabilità su tutti gli Istituti di istruzione superiore di primo grado del territorio nazionale.

I manager di Federmanager Roma, Milano Aldai, Bologna Ferrara Ravenna e Napoli, saranno impegnati a fianco dei ragazzi e dei loro docenti, collaborando fra loro a livello nazionale e condividendo con il mondo della scuola le proprie competenze e saperi per accompagnarli nella costruzione di una società più attiva e partecipata, in cui tutti, e i manager di Federmanager in particolare, testimoniano, mettendosi in azione, l’attenzione e la cura per il benessere degli altri e di tutta la comunità.